GTWC Spa

La Lamborghini Huracan GT3 Evo #6 (Orange 1 K-Pax Racing ) che ieri con Andrea Caldarelli aveva ottenuto la miglior prestazione gli sono stati tolti tutti i tempi ed è stata retrocessa di 10 posizioni per non aver superato le verifiche tecniche che si sono svolte  al termine di qualifica che decidevano le miglior 20 posizioni dello schieramento di partenza.Partirà cosi dalla pole la Mercedes AMG GT3#88(Akkodis ASP Team) al suo fianco la Porsche 911 GT3-R (Dinamic Motorsport)                 Testo e Foto Roberto Beretta

Presentata la nuova Porsche 911 GT3

La casa di Stoccarda ha presentato la nuova Porsche 911 GT3-R  sulla recente versione della 992.Come la Ferrari 296 GT3 la nuova Porsche 911GT3 R,parteciperà  a tutti i maggior campionati GT in tutto il mondo,(SRO,DTM,FIAWEC IMSA ec) debuttando nella Rollex 24 Daytona nel mese di gennaio campionato Imsa Weather Tech SportsCar Championship.                                                               Testo Roberto Beretta  Foto Porsche Motorsport

GTWC SPA

10 posizioni di penalità per Valentino Rossi.con l’Audi R8 LMS Evo II GT3 #46 (WRT Team) ha rimediato due penalità (5 piazze x2) per due infrazioni durante le prove libere. La prima è arrivata nella night practice per aver ignorato le bandiere gialle alla ‘Source’. La seconda è scattata dopo aver perso 3 punti di buona condotta. La vettura aveva registrato il 25mo posto con il ‘Dottore’ e Frédéric Vervisch/Nico Müller.
decision-69-team-wrt-car-46                   iudecision-70-team-wrt-car-46

Partenza dal fondo dello schieramento, invece, per Martin Konrad/Kenny Habul/Phillip Ellis/Dominik Baumann (SunEnergy1- by SPS #75). Il terzetto di Mercedes dovrà effettuare lo start dalla pit lane dopo aver cambiato il motore al termine delle night.decision-73-sps-automotive-performance-car-75

GTWC Presentati i Calendari 2023

Stephane Ratel ha presentato a Spa-Francorchamps i calendari della stagione 2023 di tutti i campionati SRO. Osservati speciali GT World Challenge (Europe, Asia, America ed Australia, l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli, ilGT4 European Series e l’Intelligent Money British GT Championship, categorie che si apprestano per un 2023 da non perdere.

Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS.Rientra in calendario la gara Endurance all’Autodromo di Monza come prima gara Endurance,mentre per i Test Days al Paul Ricard  sono  di 3 giorni rispetto ai 2 che vi erano fino ad ora

Brands Hatch, Magny-Cours,Misano- Zandvoort e Valencia sono le altre prove della Sprint Cup, Paul Ricard (1000km), Hockenheim, Barcellona e la 24h di Spa comporranno le cinque prove dell’Endurance Cup Paul Ricard 7/9 aprile – Test ufficiali TotalEnergies 24 Hours of Spa 20/21 giugno

Monza (Endurance) – 15/16 aprile
Brands Hatch (Sprint) – 29/30 aprile
Magny-Cours (Sprint) – 13/14 maggio
Paul Ricard (Endurance) – 3/4 giugno
Zandvoort (Sprint) – 17/18 giugno
Misano (Sprint) – 1/2 Luglio
24h Spa (Endurance) – 28-30 luglio
Hockenheim (Endurance) – 2/3 settembre
Valencia (Sprint) – 16/17 settembre
Barcelona (Endurance) – 30/1 ottobre

Fanatec GT World Challenge America Powered by AWS

Il COTA torna nel gruppo dopo una stagione d’assenza. La stagione partirà dal NOLA, Sonoma, Austin, VIR, Road America ed Indianapolis completeranno il GTWC America 2022. La 8h nel catino di Speedway continuerà ad essere parte integrande della categoria statunitense di SRO che perde di fatto la sfida a Watkins Glen.

NOLA – 25/26 febbraio
Sonoma – 1/2 aprile
COTA – 6/7 maggio
VIR – 17/18 giugno
Road America – 26/27 agosto
Sebring – 23/24 settembre
Indianapolis 8h – 8/9 ottobre
Non ci sono al momento delle informazioni in merito al Fanatec GT World Challenge Asia Powered by AWS ed al Fanatec GT World Challenge Australia Powered by AWS. Entrambi i calendari verranno rivelati successivamente- Testo Roberto Beretta

Presentata la nuova Ferrari GT3

Nei paddock di Spa-Francorchamp dove si svolge la 74ma edizione della 24H.Spa è stata presentata la nuova Ferrari 296 GT3  progettata per le competizioni GT che prenderà il posto della 488 GT3, e parteciperà la prossima stagione full-time nei vari campionati GT3 (SRO IMSA) e dal (2024 )FIAWEC Fia World Endurance Championship e Le Mans.Il debutto è previsto nel mese di gennaio in occasione della Rolex 24.Daytona dell’Imsa Weather Tech SportCar Championship. Testo Roberto Beretta Foto Ferrari

GTWC Super Pole 24H SPA

Andrea Caldarelli con la Lamborghini Huracan GT3 Evo #6 (Orange1 K-PAX Racing) conquista la pole-position per la 74ma edizione della 24 ore di SPA terzo round del Fanatec GT World Challenge Europe by AWS fermando il crono in 2.16.221.Partenza della gara domani  alle ore 16.45. Testo  e Foto Roberto Beretta     Fanatec GTWorldChEu pwrd by AWS Endurance Cup_Superpole_ClassResultList_1.0 (1)

24 H SPA Super Pole

Appuntamento per questa sera alle ore 19.00 per vedere chi conquista la super pole della 74 ma edizione della 24 H.di Spa Francorchamps.Sotto l’elenco delle squadre e dei miglior 20 piloti che ieri si sono aggiudicati dopo le qulifiche le prime 20 posizioni.                                                    Antonio Fuoco (Iron Lynx #71/Ferrari)
Nicklas Nielsen (Iron Lynx #51/Ferrari)
Amdrea Caldarelli (Orange1 K-PAX Racing #6/Lamborghini)
Mattia Drudi (Audi Sport Team Tresor #12)
Dries Vanthoor (Audi Sport Team WRT #32)
Nicky Catsburg (ROWE Racing #98/BMW)
Ricardo Feller (Audi Sport Team Attempto #66)
Luca Stolz (AMG Team GetSpeed #2/Mercedes)
Raffaele Marciello (AMG Team Akkodis ASP #88/Mercedes)
Maro Engel (AMG Team GruppeM Racing #55/Mercedes)
Klaus Bachler (Dinamic Motorsport #54/Porsche)
Mirko Bortolotti (Emil Frey Racing #63 /Lamborghini)
Maxime Martin (Beechdean AMR #95/Aston Martin)
Sven Mueller (Toksport WRT #100 /Porsche)
Patrick Niederhauser (Audi Sport Team Sainteloc #25)
Jonsta Lappalainen (Emil Frey Racing #14/Lamborghini) – Silver Cup
Thomas Neubauer (WRT #30/Audi) – Silver Cup
Giacomo Altoé (Emil Frey Racing #19 /Lamborghini)
Kevin Estre (GPX Martini Racing #221/Porsche)
Fabian Schiller (Al Manar Racing by HRT #777/Mercedes) – Silver Cup                                         Testo Roberto Beretta

24H.SPA Night Pratice

Si conferma anche nella sessione notturna con la miglior prestazione la Ferrari 488 GT3 #51(Iron Lynx) con Miguel Molina che ferma il crono in 2.18.718 per il terzo appuntamento del Fanatec GT World Powered by AWS Endurance Cup.Appuntamento per la superpole sabato alle ore 19.          Testo e Foto Roberto Beretta             Fanatec GTWorldChEu pwrd by AWS Endurance Cup_Pre Qualifying_ResultList_1-0 (2)

GTWC Qualifiche 24H.SPA

Ferrari conquista la pole-provvisoria per la 74ma edizione della 24h di Spa-Francorchamps monopolizzando la scena nelle qualifiche. Davide Rigon/Antonio Fuoco/Daniel Serra (Iron Lynx #71) hanno stabilito il giro più veloce con una media di 2.16.920 con 178 millesimi sull’auto gemella di James Calado/Nicklas Nielsen/ Miguel Molina.

Terza piazza virtuale per Andrea Caldarelli/Jordan Pepper/Marco Mapelli (Orange1 K-PAX Racing #6/Lamborghini) davanti a Christopher Haase/Mattia Drudi/ Luca Ghiotto (Audi Sport Team Tresor #12) ed a Dries Vanthoor/Charles Weerts /Kelvin van der Linde (Audi Sport Team WRT #32).

Q2

Dopo una prima sessione, riservata agli equipaggi con quattro piloti, il turno di qualifiche della 24h di Spa-Francorchamps ha premiato Antonio Fuoco (Iron Lynx #71/Ferrari) in 2.16.486 davanti a Jordan Pepper (Orange1 KPAX Racing #6/Lamborghini) e Marvin Kirchhöfer (JOTA #38/McLaren). Ricardo

Feller (Attempto Racing #66/Audi), Nicky Catsburg (ROWE Racing #98/BMW) e Dries Vanthoor seguono nell’ordine, mentre dobbiamo scorrere fino al 14mo posto per trovare Raffaele Marciello (Akkodis ASP #88/Mercedes).

L’elvetico è stato limitato nella propria sessione da una bandiera rossa a 7 minuti dalla conclusione in seguito a dei detriti in pista lasciati dalla Porsche #991 di Ralf Bohn (Herberth Motorsport). L’auto, iscritta alla Gold Cup, si è fermata in curva 9 costringendo la direzione gara ad interrompere la Q2.

Q3

Tyler Cooke (Leipert Motorsport #27/Lamborghini), invece, ha provocato la prima red flag della Q3 uscendo di scena in cima al Raidillon. Non ci sono state conseguenze per l’americano, impegnato nel primo giro cronometrato della serata. Da segnalare nei primi minuti anche dei problemi ai freni per Nick Tandy (KCMG #47/Porsche). Il britannico non ha completato un tempo e di conseguenza dovrà scattare in 65ma posizione.

Ferrari ha condotto in scioltezza le danze con James Calado (Iron Lynx #51) davanti a Daniel Serra (Iron Lynx #71). Terzo tempo per Mirko Bortolotti (Emil Frey Racing #63/Lamborghini), abile a precedere Christopher Haase (Audi Sport Team Tresor #12) e Kelvin van der Linde (Audi Sport Team WRT #32).

Q4

Molto più scorrevole la quarta sessione che ha premiato la Mercedes AMG GT3 #57 del Winward Racing con Lucas Auer. L’elvetico, iscritto alla Gold Cup, ha preceduto Fabian Schiller (Al Manar Racing by HRT #777/Mercedes) e Maxi Goetz (AMG Team GetSpeed #2) con la prima delle auto PRO. Sessione deludente per molti equipaggi della classe regina che hanno rischiato l’esclusione dalla Top20.

Da rimarcare l’assegnazione delle prime pole-position in attesa della pole overall. Alex MacDowall/Sandy Mitchell/Rob Collard/Sam De Haan (Barwell Motorsport #77/Lamborghini) gestiranno infatti la Gold Cup, mentre Louis Machiels/Andrea Bertolini/Stefano Costantini/Alessio Rovera (AF Corse #52/Ferrari) si sono distinti in PRO-Am. Discorso differente per la Silver Cup, la lotta è rimandata a domani con Emil Frey Racing #14 (Lamborghini) che sfiderà WRT #30 (Audi) e Al Manar Racing by HRT #777 (Mercedes).

Luca Pellegrini                                                                                                                                                        Foto Roberto Beretta                                                                                                                                         Fanatec GTWorldChEu pwrd by AWS Endurance Cup_Qualifying Combined_CombinedTrainingResultList_1-0 (2) (1)

GTWC Pre Qualifying 24H.SPA

Nei 60 minuti a loro disposizioni per le pre qulifiche della 74°edizione della 24H.di SPA,Nicklas Nielsen con la Ferrari 488 GT3 #51 (Iron Lynx) stabilisce il miglior tempo fermando il crono in 2.18.292, staccando di 32 millesimi la Porsche 911 GT3-R #221(GPX Martini Racing) con alla guida Kevin Estre. Sotto i risultati delle pre qualifiche.Testo e Foto Roberto BerettaFanatec GTWorldChEu pwrd by AWS Endurance Cup_Pre Qualifying_ResultList_1-0 (2)